Rinvenuto cadavere in mare. Si tratta di un turista americano

Print Friendly, PDF & Email

LIDO DI FERMO – Questa mattina è stato rinvenuto un corpo senza vita al largo della costa di fronte al litorale di Lido di Fermo. La scoperta è stata fatta intorno alle 10 e 30 a ridosso delle scogliere e si è subito attivata la guardia costiera.

Ignota, al momento, l’identità della persona deceduta si tratterebbe di un uomo di mezza età. La Capitaneria di Porto sta ora lavorando per capire di chi si tratti e quali siano state le possibili cause del decesso. Sul posto anche i carabinieri.

La Capitaneria di Porto fa sapere che il corpo appartiene ad un uomo di circa 50/60 anni senza documenti. Indossava solo un calzoncino e scarpe da ginnastica.

Soltanto nel pomeriggio la Capitaneria di porto ha potuto rendere noto il fatto di aver identificato il corpo. Si tratta di M.K., cittadino statunitense il cui decesso dovrebbe essere avvenuto per un malore. E’ stato identificato dalla moglie. La Procura ha messo la salma a disposizione della famiglia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI