Trovato morto in casa. Orrore in via Strampelli

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO – Un 56enne di San Benedetto, Giuseppe Siracusa, è stato trovato morto nel suo appartamento di via Strampelli,una traversa della Statale 16 nell’area che attraversa la zona sottostante il quartiere di Santa Lucia.

Il suo corpo è stato trovato poco prima delle venti di ieri sera da un familiare che, allarmato dalla prolungata assenza di notizie, è entrato in casa trovandosi di fronte al cadavere.

Sul posto è subito intervenuta un’ambulanza del 118 il cui personale a bordo non ha però potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Così è stato necessario l’arrivo del medico legale in seguito al quale la salma di Siracusa è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di San Benedetto.

Ufficialmente sono ignote le cause del decesso ma non si esclude che a provocare l’arresto cardiaco possa essere stata un’overdose. Sulla vicenda indaga la polizia del commissariato sambenedettese.