Trentottenne massacrato a calci e pugni nella notte. E’ in prognosi riservata

Print Friendly, PDF & Email

MARTINSICURO – E’ in prognosi riservata con varie fratture al volto il trentottenne che, questa notte, è stato ritrovato in una delle traverse del lungomare di Villa Rosa. L’uomo, stando alle ricostruzioni, è stato preso a calci e pugni da due persone non ancora identificate, che lo hanno pestato selvaggiamente.

A dare l’allarme alcuni residenti della zona che hanno chiamato il 118 e i carabinieri. Il trentottenne, di nazionalità albanese, è stato trasportato in gravi condizioni in ospedale. Ricoverato e sottoposto ad un primo intervento, è ora in prognosi riservata. I militari sono invece al lavoro per capire chi fossero i due aggressori e quali motivi ci sarebbero alla base della brutale aggressione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI