lunedì 8 Agosto 2022 – Aggiornato alle 00:14

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Tragedia sulla Valtesino. Colto da un malore durante il lavoro, muore a 24 anni

Si tratta di Samuele Fabrizi, giovane di Castignano. Vani purtroppo i soccorsi
marina 250

CASTIGNANO – Tragedia sulla Valtesino dove, ieri, un ragazzo di ventiquattro anni è morto in seguito ad un malore che lo ha colto mentre era al lavoro. Si tratta di Samuele Fabrizi, un ragazzo di Castignano particolarmente conosciuto e benvoluto lungo il territorio. Il giovane stava operando all’interno di un’azienda metalmeccanica che si trova sulla Valtesino quando ha accusato un malore che lo ha stroncato.

Di fronte agli occhi dei colleghi si è accasciato a terra mentre proprio le persone che erano con lui hanno tentato di rianimarlo e dato subito l’allarme richiedendo l’intervento del 118. Il personale sanitario arrivato a bordo dell’ambulanza ha tentato in ogni modo di rianimare il ventiquattrenne ma non c’è stato nulla da fare.

Grande appassionato di motocross, il ragazzo lascia la mamma, il papà e il fratello intorno ai quali in queste ore si sta stringendo tutta la comunità castignanese.

felicioni 250

Ultime notizie

casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…