Tragedia sul lungomare, muore investito da una moto. Era il padre dell’assessore Emanuela Carboni

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tragedia sul lungomare Trieste di San Benedetto. Intorno alle 17 e 30 Dario Carboni, 84 anni, padre dell’assessore ai servizi sociali Emanuela Carboni, è infatti stato investito da una moto riportando conseguenze pesantissime.

E’ stato soccorso subito dall’ambulanza inviata sul posto dal 118 e trasportato in ospedale dove però, poco dopo, è spirato. Sulla dinamica dell’incidente è al lavoro la polizia locale giunta sul posto con una pattuglia.

Carboni, a quanto si apprende, proveniva dallo chalet Stella Marina, lo stabilimento balneare di famiglia (è il cognato di Giuseppe Ricci) e attraversando la strada è stato colpito dalla moto.

Tutti i tentativi di rianimarlo si sono rivelati vani. Sia il personale dell’ambulanza che quello del Pronto soccorso hanno tentato il tutto per tutto ma le conseguenze riportate erano evidentemente troppo pesanti.

La redazione de La Nuova Riviera esprime le più sentite condoglianze all’assessore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI