martedì 18 Gennaio 2022 – Aggiornato alle 05:39

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2

Tragedia a L’Aquila, la vittima è Giulio Mestichelli. Pizzaiolo della Riviera delle Palme

Aveva lavorato al ristorante Papillon, ma per due anni anche in Australia
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
haster 250
salone bio 2

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ Giulio Mestichelli il ventottenne morto questa mattina lungo la strada che collega Assergi alla zona del lago di Campotosto. Era un ragazzo conosciuto e benvoluto in Riviera. Aveva fatto il pizzaiolo per diversi anni ed era stato a lungo in forze al ristorante Papillon di Giuseppe Talamonti che, questo pomeriggio, ha raggiunto l’obitorio de L’Aquila dove il ragazzo è stato portato dopo l’incidente.
Per un paio d’anni aveva anche lavorato in Australia, in un ristorante italiano di Melbourne. Un’esperienza lavorativa indimenticabile per lui. Attualmente lavorava al centro agroalimentare di Porto d’Ascoli. Era cresciuto nella casa paterna che si trova lungo la strada che collega San Benedetto ad Acquaviva Picena. I genitori, negli ultimi anni, si erano trasferiti a Villa Lempa di Civitella dove, oggi, sono stati raggiunti dalla terribile notizia. Giulio aveva una grande passione per le moto e spesso si concedeva gite ed escursioni sulla sua due ruote. Quella di questa mattina doveva essere una giornata di svago e relax ma si è trasformata in tragedia.

felicioni 250

Ultime notizie

casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…