martedì 5 Luglio 2022 – Aggiornato alle 05:51

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cronaca

Tetraplegico e immobilizzato da dieci anni. L’anestesista spiega: “Sarà lui a premere il pulsante dell’anestetico”

Parla il dottor Mario Riccio. Nel 2006 aiutò Welby a morire
MARCHE

Sarà Mario, il 43enne marchigiano tetraplegico e immobilizzato da oltre dieci anni a causa di un incidente, a schiacciare il pulsante che azionerà la pompa infusionale che inietterà il farmaco che lo farà addormentare. Lo spiega sul Corriere Adriatico di oggi il dottor Mario Riccio, lo stesso che nel 2006 aiutò Piergiorgio Welby a morire.

“Verrà caricata una pompa infusionale con l’anestetico nella quantità indicata e sarà Mario a schiacciare il pulsante. A seguito dell’incidente avvenuto 11 anni fa è rimasto tetraplegico ma ha una forza residua in una mano con cui adesso riesce a pigiare anche i tasti del telefono e del computer». Una volta azionata la pompa infusionale? «Il farmaco entrerà in circolo e lo farà addormentare. Nel giro di 90 secondi, arriverà l’arresto respiratorio a cui seguirà quello cardiologico».

circolo sambenedettesi

Ultime notizie

andre media 250

TI CONSIGLIAMO NOI…