Strade subito in sicurezza dopo gli incidenti. Convenzione con “Sicurezza e Ambiente” per le vie della provincia a costo zero per ente e cittadini

Print Friendly, PDF & Email

ASCOLI PICENO – Chi pulisce le strade dopo gli incidenti stradali? Una domanda che i non addetti ai lavori forse non si fanno ma che rappresenta un aspetto importante per la sicurezza di tutti gli automobilisti. Nei giorni scorsi è stato definito l’accordo per il ripristino stradale dopo gli incidenti con la sottoscrizione della convenzione tra l’amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno e la società Sicurezza e Ambiente spa di Roma, società che opera nel settore sin dal 2006.

Il sevizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale e reintegra delle matrici ambientali compromesse dal verificarsi di incidenti rappresenta una priorità in termini di sicurezza dal momento che gli schianti portano, spesso e volentieri, alla presenza di liquidi oleosi in strada e di ostacoli di piccola e grande dimensione. L’azienda incaricata si occupa dunque di rimuovere tempestivamente il tutto riportando la situazione in sicurezza a costo zero sia per l’ente pubblico che per i cittadini. La convenzione è stata firmata nei giorni scorsi alla presenza dell’ingegner Antonino Colapinto per la Provincia e dal referente provinciale Giancarlo Testa per la società “Sicurezza e Ambiente”, a seguito di procedura di gara. L’ azienda garantisce il servizio di ripristino, sul territorio provinciale, con una capillare presenza sul di CLO (Centri Logistici Operativi ) che sono in grado di intervenire in modo tempestivo e professionale sul luogo del sinistro. Un servizio in più per la dicurezza dei cittadini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA