giovedì 24 Giugno 2021 – Aggiornato alle 03:05

Strade subito in sicurezza dopo gli incidenti. Convenzione con “Sicurezza e Ambiente” per le vie della provincia a costo zero per ente e cittadini

Allestiti i Centri Logistici Operativi
pulizia strade
di Redazione
2 Gennaio 2021

Condividi o stampa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su print

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

POTREBBE INTERESSARTI

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

pulizia strade

ASCOLI PICENO – Chi pulisce le strade dopo gli incidenti stradali? Una domanda che i non addetti ai lavori forse non si fanno ma che rappresenta un aspetto importante per la sicurezza di tutti gli automobilisti. Nei giorni scorsi è stato definito l’accordo per il ripristino stradale dopo gli incidenti con la sottoscrizione della convenzione tra l’amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno e la società Sicurezza e Ambiente spa di Roma, società che opera nel settore sin dal 2006.

Il sevizio di ripristino delle condizioni di sicurezza stradale e reintegra delle matrici ambientali compromesse dal verificarsi di incidenti rappresenta una priorità in termini di sicurezza dal momento che gli schianti portano, spesso e volentieri, alla presenza di liquidi oleosi in strada e di ostacoli di piccola e grande dimensione. L’azienda incaricata si occupa dunque di rimuovere tempestivamente il tutto riportando la situazione in sicurezza a costo zero sia per l’ente pubblico che per i cittadini. La convenzione è stata firmata nei giorni scorsi alla presenza dell’ingegner Antonino Colapinto per la Provincia e dal referente provinciale Giancarlo Testa per la società “Sicurezza e Ambiente”, a seguito di procedura di gara. L’ azienda garantisce il servizio di ripristino, sul territorio provinciale, con una capillare presenza sul di CLO (Centri Logistici Operativi ) che sono in grado di intervenire in modo tempestivo e professionale sul luogo del sinistro. Un servizio in più per la dicurezza dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI PER TE