lunedì 8 Agosto 2022 – Aggiornato alle 00:44

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

L’Accordo

Sicurezza in discoteca, firmato il protocollo di intesa in Prefettura

L’iniziativa coinvolge tutte le componenti interessate e prevede una serie di impegni per gli addetti ai lavori
▲ Il Prefetto Carlo De Rogatis
mister jones
ASCOLI PICENO

Firmato in Prefettura ad Ascoli il ’Protocollo d’intesa territoriale in materia di sicurezza delle discoteche’. La firma è avvenuta nel corso di un incontro presieduto dal Prefetto Carlo De Rogatis, per la sottoscrizione del documento avvenuta alla presenza dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, dal Prefetto e dai referenti della Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Ascoli Piceno, della Silbfipe – Associazione Italiana Imprese di Intrattenimento da Ballo e di Spettacolo, della Sezione Turismo Confindustria Centro Adriatico di Ascoli e Fermo, della Confesercenti della Regione Marche, di Assointrattenimento, della Confedersicurezza e dell’Unione Nazionale Imprese di Vigilanza.

L’iniziativa coinvolge tutte le componenti interessate e prevede una serie di impegni per gli addetti ai lavori, le organizzazioni di categoria degli esercenti e delle imprese di vigilanza che svolgono servizi di controllo all’interno e in prossimità dei locali da ballo. L’obiettivo è la diffusione di una cultura del ’divertimento sano’, mediante la comunicazione di messaggi e modelli di comportamento responsabile ai giovani avventori. Al riguardo, saranno attuate azioni dissuasive di condotte a rischio, con particolare riferimento al consumo di sostanze stupefacenti o psicotrope e di alcol, al fine di prevenire gli eccessi e gli abusi che facilmente sfociano in gravi atti di illegalità e di violenza, nonché di disturbo della quiete pubblica. Il documento mira, inoltre, a contrastare altre forme di illegalità connesse all’attività di intrattenimento e di svago, quali l’organizzazione di spettacoli abusivi per evadere il prescritto regime autorizzatorio.

kokeshi

Ultime notizie

infinito 250

TI CONSIGLIAMO NOI…