Scontro con l’automedica, due persone ferite. Intervengono anche i vigili del fuoco

Print Friendly, PDF & Email

SANT’OMERO – Una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando di Teramo, intervenuta a supporto dei colleghi impegnati nell’intervento per lo spegnimento dell’incendio di fienile a Bellante, mentre percorreva la SP8 del Salinello per rientrare nella sede centrale di Teramo, è intervenuta a seguito di un incidente stradale avvenuto pochi istanti prima nei pressi dell’incrocio per Sant’Omero.

Nell’incidente sono rimasti coinvolti un furgone cassonato Turbo Daily, con alla guida un uomo di circa 35 anni e una Kia Picanto adibita ad automedica dell’Associazione “LIFE” di Pescara che fornisce servizi socio sanitari. L’auto era condotta da un volontario 25enne con a bordo due colleghi, una donna di circa 40 anni e un ragazzo di 24 anni.

A seguito della violenza dello scontro, la Picanto ha riportato danni consistenti e la donna seduta sul sedile del passeggero ha subito un trauma toracico, mentre il ragazzo seduto sul sedile posteriore ha riportato solo leggere escoriazioni al capo. I vigili del fuoco hanno collaborato con il personale sanitario di due ambulanze intervenute sul posto per portare soccorso agli infortunati e hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati. I conducenti della Picanto e del furgone sono usciti illesi dall’incidente e non hanno avuto necessità di ricorrere alle cure dei sanitari, mentre la donna è stata trasportata in ambulanza presso l’ospedale di Teramo per gli accertamenti del caso. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Giulianova per i rilievi dell’incidente e la regolazione del traffico veicolare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA