Sant’Egidio, un altro tifoso denunciato dopo la trasferta a Luco dei Marsi

Print Friendly, PDF & Email

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Un altro ultras di Sant’Egidio è stato denunciato per porto abusivo di arma impropria dopo i fatti del 19 novembre scorso (CLICCA QUI), quando un gruppo di trenta tifosi della squadra è stato trovato in possesso di bastoni e manganelli mentre si recava a Luco dei Marsi, in provincia dell’Aquila, per la partita tra la Nuova Sant’Egidiese 1948 e la Pucetta.

L’uomo, un 45enne, è stato individuato dai carabinieri di Sant’Egidio in seguito a ulteriori indagini effettuate dai militari sui filmati e sulle registrazioni concernenti l’episodio avvenuto lo scorso anno e quindi denunciato.