San Benedetto, testa di squalo azzurro in spiaggia. Il mare trascina i resti di una verdesca fino a riva

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa mattina sulla spiaggia nei pressi dello chalet ‘Medusa’ alcune persone che stavamo passeggiando si sono imbattuti in una testa di piccolo squalo trasportata dalla corrente.

Subito si sono allarmate e preoccupate, ma in verità i resti appartenevano ad una verdesca, meglio noto come Squalo Azzurro, un animale innocuo che si nutre solamente di pesci e calamari, e che vive abitualmente nell’Adriatico. Nessuna preoccupazione dunque deve destare il ritrovamento di questo pesce sulle nostre spiagge.


© RIPRODUZIONE RISERVATA