San Benedetto, pioggia di verbali tra i locali del centro. In quindici irregolari con l’occupazione di suolo pubblico

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono stati gli agenti della polizia locale e i militari dell’Arma dei carabinieri a controllare, nella parima parte della nottata tra sabato e domenica, la situazione in centro e sul lungomare. L’attività di monitoraggio si è concentrata in particolar modo sul contrasto all’abusivismo commerciale ma le verifiche sono state effettuate anche sui locali.

In quindici sono risultati irregolari con l’occupazione di suolo pubblico. Le aree rano infatti occupate ma, tra le carte, mancavano le autorizzazioni. In due casi, invece, le irregolarità sono state riscontrate perché mancavano i certificati di impatto acustico. A commentare l’operazione di questa notte è il sindaco Pasqualino Piunti: “Sul rispetto delle regole – afferma – non molliamo di un centimetro”.

CONDIVIDI