“San Benedetto merita più sicurezza”. Il sindacato di polizia scende in piazza in Riviera

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le segreterie provinciali Siulp di Ascoli Piceno, Fermo Ancona, Macerata e Pesaro Urbino insieme alla Segreteria Regionale saranno domani tra piazza Matteotti e viale Secondo Moretti a San Benedetto, dalle 11.00 alle 13.00 per dire che: “San Benedetto e la Riviera meritano più attenzione sul fronte sicurezza”

Lo faranno attraverso un volantinaggio, dove si spiegheranno le ragioni di una “situazione in cui a fronte di una realtà socio-economica rilevante, corrisponde un esiguo investimento sul fronte della sicurezza, in termini di risorse economiche e umane, da parte degli enti preposti”.

“Ciò – spiega il segretario provinciale del sindacato, Massimo Mellozzi – sta comportando una compressione dei diritti dei pochi Poliziotti in servizio presso il Commissariato e la Polizia Stradale, nonché una percezione di insicurezza generalizzata in tutta la riviera picena. L’iniziativa sarà la prima di una serie, che vedrà il maggiore sindacato di Polizia impegnato in una serie di incontri con i rappresentanti politici del Territorio, con le Istituzioni e con i molteplici soggetti sociali che operano all’interno della nostra comunità”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI