San Benedetto, malore per un marittimo, soccorso dal 118 tra le banchine del porto

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un marittimo imbarcato su un peschereccio è stato soccorso, in seguito ad un malore, dal 118 tra le banchine del porto di San Benedetto. La nave con l’uomo a bordo è rientrata infatti in porto proprio per consentire al marinaio di poter sbarcare e ricevere tutte le cure del caso. Ad attendere il peschereccio, sul molo, c’era infatti l’ambulanza del 118 il cui personale sanitario a bordo ha preso in cura l’uomo. Non sarebbe in gravi condizioni per fortuna. Tutta l’operazione è stata coordinata dalla guardia costiera di San Benedetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI