San Benedetto, follia nella notte. Arrestato 28enne che minacciava i passanti con un coltello

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel corso dei servizi effettuati nella notte a San Benedetto e portati avanti dai carabinieri, dalla GUardia di FInanza, dalla polizia e dai vigili urbani, si è proceduto all’arresto di un uomo di 28 anni originario della Puglia. L’uomo andava in giro per le vie del centro con un coltello in mano minacciando le persone che incontrava.

Il ventottenne, già noto alle forze dell’ordine, alla vista delle divise ha fatto resistenza e violenza e, non senza difficoltà, è stato arrestato. Durante le fasi del suo fermo ha iniziato anche a scalciare arrivando a rompere anche il finestrino di un’auto della polizia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI