Ancora follia. Lancia la benzina addosso all’ex compagna davanti alle figlie piccole. Arrestato dai carabinieri

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Ancora un gesto di follia in Riviera. Dopo la notte folle dell’8 marzo arriva un’altra e ancora più pesante vicenda di stalking. Un uomo ha raggiunto nella notte l’abitazione dove la sua ex compagna vive con le due figlie piccole e le ha lanciato addosso della benzina minacciando di darle fuoco.

Fortunatamente in casa erano presenti anche i genitori di lei che hanno dato l’allarme chiamando il 112. Una pattuglia di carabinieri si è subito precipitata sul posto e l’uomo, quando si è reso conto dell’arrivo dei militari, è risalito in macchina tentando di fuggire ma si è schiantato, poco dopo. E’ stato arrestato.