mercoledì 1 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 09:21
mercoledì 1 Febbraio 2023
Ultimo aggiornamento 09:21

Sambenedettese morto sul peschereccio, la vittima è Giuseppe Petrucci

Lo ha colto un malore mentre si trovava sulla barca. Da poche settimane era entrato a far parte dell'equipaggio

CIVITANOVA MARCHE Si chiamava Giuseppe Petrucci il 49enne trovato morto, in seguito ad un malore, a bordo del motopeschereccio Taoma al porto di Civitanova Marche. L’uomo era uno degli imbarcati sul natante dove era entrato in servizio da alcune settimane.

Quarantanovenne di San Benedetto è molto noto nell’ambiente portuale dal momento che aveva lavorato con diversi equipaggi. La notizia ha in poco tempo raggiunto la Riviera dove in molti piangono ora l’amico scomparso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

guelfa parquet
nave cervo
mediateca
logobianco

Le Rubriche

Sfogliando               Pausa Caffè               Podcast

TI CONSIGLIAMO NOI…