Prima di lanciarle la benzina aveva provocato un blackout in casa. Nuovi guai per il cinquantenne

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Nuovi guai per il cinquantenne che, nelle ultime ore,è stato arrestato dai carabinieri dopo aver cosparso di benzina e minacciato di dare fuoco all’ex compagna. Le indagini dei militari hanno anche appurato che l’uomo, ventiquattro ore prima di quest’ultimo episodio, si era recato nell’abitazione della donna e aveva tagliato i fili del contatore provocando un blackout in casa.

Non pago aveva anche dato fuoco ad alcune sterpaglie che si trovavano nei pressi dell’abitazione. Insomma la situazione, già di per sé molto complicata del cinquantenne, si è ulteriormente aggravata.

CONDIVIDI