Prende a coltellate il coinquilino per la divisione delle spese. Denunciato un 37enne

Print Friendly, PDF & Email

MARTINSICURO – I carabinieri di Martinsicuro a conclusione di rapide indagini scaturite dopo il ferimento di un cittadino nigeriano lo scorso 9 maggio, hanno identificato e denunciato un altro nigeriano, un 37enne, domiciliato in città, ritenuto responsabile di lesioni personali aggravate e porto di armi o oggetti ad offendere.

Il 37enne, convivente con la vittima in un appartamento della zona nord, nella tarda serata di sabato 9 maggio, per futili motivi, verosimilmente riconducibili a dissidi originati dalla divisione delle spese di gestione dell’abitazione, al culmine di un furibondo litigio non aveva esitato ad impugnare un coltello e a sferrare alcuni fendenti all’indirizzo del connazionale, all’altezza dell’addome.

Prontamente soccorso dal personale del 118 e medicato presso il Pronto Soccorso del l’Ospedale Civile di Giulianova era stato dimesso con una prognosi di 8 giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI