Porto d’Ascoli, incendio al depuratore. Pompieri al lavoro per oltre due ore

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un incendio nel locale turbine del depuratore di via Brodolini, a Porto d’Ascoli, ha costretto i vigili del fuoco di San Benedetto ad un intervento di oltre due ore effettuato nel pomeriggio di oggi.

I problemi sono iniziati a causa di alcune fiamme che sono nate dalla scatola filtro di uno dei motori che si trova nel locale.I pompieri, grazie anche alla tempestività nel raggiungere l’area, sono riusciti a circoscrivere il fuoco e ad evitare che la situazione degenerasse.

CONDIVIDI