Porto d’Ascoli, grave malore in acqua, donna soccorsa da bagnante, bagnino e dal 118. Interviene anche l’eliambulanza

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attivata la macchina dei soccorsi per una donna che ha accusato un malore sulla spiaggia di Porto d’Ascoli nel pomeriggio di oggi. La donna è stata subito soccorsa da un bagnante che si trovava nelle vicinanze e che, provvidenzialmente, l’ha presa di peso e portata fuori dall’acqua. Durante questa operazione è stato raggiunto dal bagnino in servizio nell’area che ha poi portato la donna a riva. Lì c’erano un’infermiera del pronto soccorso di San Benedetto e un chirurgo dell’ospedale di Ascoli che si trovavano in spiaggia che hanno effettuato le operazioni di primo soccorso in attesa dell’arrivo dell’ambulanza del 118. Gli operatori sanitari arrivati a bordo del mezzo di emergenza che hanno trasportato la donna allo stadio dove è atterrata l’eliambulanza per il trasferimento della bagnante al Torrette di Ancona. Le operazioni sono state coordinate dalla capitaneria di porto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA