sabato 1 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 09:29

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

logopng
sabato 1 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 09:29

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Petardi e bombe carta allo stadio, tre tifosi ascolani diffidati

I controlli disposti dal Questore dopo l'elevato numero di giochi pirici rilevati in occasione delle precedenti gare

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
peppe pizza

Nonostante il periodo vacanziero estivo, l’inizio del campionato nazionale di calcio di Serie B è stato caratterizzato da una importante affluenza della tifoseria ascolana allo stadio “Cino e Lillo Del Duca”. Tuttavia, a fronte di migliaia di appassionati che si sono recati allo stadio per seguire gli incontri ed incitare la squadra locale, alcuni ultras si sono resi protagonisti di comportamenti pericolosi e non in linea con i valori dello sport.

In particolare, in occasione della prima di campionato Ascoli- Ternana era stato rilevato un numero elevato di artifici pirici accesi sugli spalti durante l’incontro e l’esplosione di un potente petardo nell’impianto con tutti i rischi conseguenti.

Al fine di prevenire il ripetersi delle predette situazioni, in occasione della seconda gara casalinga è stato predisposto un servizio di filtraggio rafforzato all’ingresso dell’impianto e due tifosi, di 38 e 18 anni, venivano trovati in possesso di artifizi pirotecnici; il Questore Massimo Modeo, disponeva per gli stessi due provvedimenti di DASPO per la durata di 1 anno.

Inoltre dall’analisi dei filmati veniva individuato il responsabile dell’accensione delle bombe carte, anche per questo, un 50 ascolano noto frequentatore della curva, oltre alle conseguenze penali, è scattato un provvedimento DASPO per anni 3.

Al fine di evitare il ripetersi di simili situazioni, anche nelle prossime giornate di campionato, saranno mantenuti i controlli rafforzati all’ingresso dei settori dello stadio.

nave cervo
spadu

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

utes
campanelli 250
ecorigenerati 250

TI CONSIGLIAMO NOI…