Per smurare la cassaforte sfondano il muro. Caos in viale De Gasperi

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO – Volevano “semplicemente” portare via la cassaforte dall’abitazione di un’anziana attualmente ricoverata in ospedale. QUello che hanno ottenuto però è stato il caos in viale De Gasperi.

Perché i ladri in questione (pare si tratti di due persone) hanno agito con un po’ troppa determinazione e, cercando di smurare la cassaforte hanno sfondato il muro.

Così più in basso, sul marciapiede Ovest di viale De Gasperi, una manciata di metri dopo l’incrocio con via Formentini, hanno iniziato a piovere calcinacci e pezzi di muro.

I due, vista la mala parata, se la sono data a gambe e sono riusciti ad allontanarsi pochi prima dell’arrivo della polizia del commissariato allertata, insieme ai vigili del fuoco, da un mare di passanti che si sono trovati ad assistere a quell’anomala e preoccupante nevicata di intonaco.

Gli agenti sono entrati nell’appartamento (dove risiede un’anziana che, attualmente, è ricoverata in ospedale) e hanno trovato la cassaforte al suo posto, il muro rotto e tutti gli attrezzi necessari allo scasso che i due rapinatori, nella fretta di fuggire, hanno lasciato lì.

Le indagini, ovviamente, sono aperte. Le piste sono tutte legate alle persone che potevano sapere che, in questi giorni, la padrona di casa era in ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA