Omicidio di Pagliare, nei prossimi giorni l’autopsia su Cianfrone. Spunta un nuovo filmato della moto

Print Friendly, PDF & Email

SPINETOLI – Dovrebbe essere effettuata oggi la nomina del medico legale al quale il Procuratore della Repubblica di Ascoli, il dottor Umberto Monti, affiderà l’autopsia sul corpo di Antonio Cianfrone, il carabiniere uccisa mercoledì scorso sulla pista ciclabile di Pagliare del Tronto. L’esame dovrebbe essere eseguito entro la fine di questa settimana ma, al momento, non c’è ancora una data certa.

Nel frattempo si ha notizia di un nuovo filmato che renderebbe maggiormente visibile la moto a bordo della quale i due killer si sono allontanati dal luogo dell’omicidio. Anche in questo caso i fotogrammi non sono di grande qualità ma sembrerebbe si trattati di immagini migliori rispetto a quelle già visionate dagli investigatori nelle ore successive al delitto. Continuano, in tal senso, le verifiche sulla prima moto sequestrata nell’area garage di un condominio di Pagliare del Tronto poco distanza dal punto in cui Cianfrone è stato ucciso. Verifiche finalizzate a capire se si tratti effettivamente dello stesso mezzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA