Omicidio Cianfrone, Libera: “Siamo preoccupati. Attiva linea telefonica per segnalare corruzione”

Print Friendly, PDF & Email

SPINETOLI – In merito al gravissimo episodio avvenuto a Spinetoli, con l’omicidio del cinquantunenne Antonio Cianfrone, è intervenuto il coordinamento Libera Ascoli Piceno esprimendo “la sua piena fiducia nella magistratura e nelle autorità di polizia giudiziaria che conducono le indagini sull’efferato omicidio di Antonio Cianfrone”.

“Come cittadini attenti alle problematiche del nostro territorio – spiegano dall’associazione – esprimiamo la nostra preoccupazione per quanto accaduto e ci appelliamo alla cittadinanza affinché si rivolga alle forze dell’ordine per qualsiasi informazione riguardo alla vicenda e qualsiasi episodio sospetto. Inoltre, informiamo dell’esistenza di “Linea Libera”, un servizio telefonico con il quale chiunque può segnalare episodi di matrice mafiosa e corruttiva. Il numero verde 800582727 è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 ed il martedì ed il giovedì dalle 15 alle 19″.


© RIPRODUZIONE RISERVATA