Notte da incubo a Cupra. Colto da un raptus distrugge casa con l’anziano padre dentro. Intervengono ambulanza e carabinieri

Print Friendly, PDF & Email

CUPRA MARITTIMA – Notte da incubo a Cupra Marittima dove è stato necessario l’intervento dell’ambulanza e dei carabinieri della stazione locale a causa di un uomo che, poco dopo la mezzanotte, ha scatenato il pandemonio all’interno dell’abitazione dove si trovava con l’anziano padre. Colto da un raptus ha infatti distrutto l’abitazione. Fortunatamente il padre non è stato toccato ma è comunque stato necessario l’intervento dei carabinieri e degli operatori sanitari del 118. Sono stati i militari a fermare l’uomo e a convincerlo a farsi accompagnare in ospedale dove è stato trattenuto nel reparto di igiene mentale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA