spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:44
spadu top
martedì 28 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 18:44
Cerca

Movida, fracasso a macchia di leopardo

Pubblicato il 25 Agosto 2013

SAN BENEDETTO – Tante le segnalazioni pervenute alle forze dell’ordine per schiamazzi, musica a tutto volume e urla, legati alla movida rivierasca.

I dati diffusi dalla Polizia municipale parlano di 87 multe emesse per violazioni stradali di cui 53 in zona centro, 20 sul lungomare e 14 in via Mentana.

Soprattutto divieti di sosta non rispettati.

Oltre a sette le sanzioni emesse per il mancato rispetto dell’ordinanza sull’alcol che vieta di consumare alcolici in bicchieri o bottiglie di vetro fuori dai locali.

Il problema è che la movida fracassona si sta spostando anche in altre zone della città. Basti pensare a via Calatafimi dove i residenti non dormono più a causa di un locale frequentato da giovani che non disdegnano di intonare cori da stadio fino all’alba.

Stessa situazione in viale De Gasperi fino a raggiungere Porto d’Ascoli dove il presidente di quartiere Elio Core è arrivato a scrivere una lettera al sindaco Gaspari denunciando quanto accade nella zona del Bar dello sport lungo la Statale 16 che rimane aperto fino al mattino con clienti che vomitano, urlano e tengono la musica a tutto volume.

Quindi non solo più via Mentana ma tante altre realtà che rendono tale situazione non più sostenibile e gli stessi presidenti invocano una riunione quanto prima con tanto di amministratori e forse dell’ordine per decidere come arginare il problema.

Sempre ieri notte non sono mancati anche atti vandalici come il palo del divieto di sosta divelto sul lato Sud in via Leopardi, tanto che i residenti hanno segnalato l’accaduto alla Multiservizi per farlo ripristinare.

jako
fiora
new edil
garofano
coal
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…