giovedì 16 Settembre 2021 – Aggiornato alle 21:07

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 400

Monteprandone, violenza sulla madre per i soldi della droga. Lei scappa a chiama i carabinieri

In manette è finito un uomo di ventisei anni
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 250
spazzafumo 550
gastronomica 250
MONTEPRANDONE

È stata costretta a scappare di casa e a chiedere aiuto a un vicino per chiamare i Carabinieri. È la tristissima storia di una madre vessata dal figlio 26enne che su di lei applicava violenza psicologica di vario genere.

Nelle ultime ore lui ha cercato in ogni modo di costringerla ad andare al bancomat per prelevare dal conto i soldi necessari a comprare sostanze stupefacenti. A quel punto la donna, esasperata, è letteralmente scappata dall’abitazione che condivide con il figlio e si è recata da un vicino pregandolo di chiamare i militari.

I Carabinieri della stazione di Monteprandone hanno così raggiunto la casa del figlio e lo hanno arrestato. Era noto alle forze dell’ordine per varie altre vicende.

casereccia 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

roberto palestini
Giuseppe Formentini
canducci 250

Ultime notizie

euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…