Marche, tenta di sgozzare un ventiquattrenne poi si getta nel lago. Follia nella notte

Print Friendly, PDF & Email

CINGOLI – Follia nella notte a Cingoli dove un italiano di diciannove anni ha accoltellato al petto e tentato di tagliare la gola ad un romeno di 24 anni. Il tutto, sembrerebbe, per moti i legati all’acquisto di droga.

Il ragazzo, evidentemente fuori di sé, e quindi fuggito via. Ha prima tentato di farsi investire da un’auto di passaggio quindi si è buttato nelle acque del lago Castreccioni.

Il conducente dell’auto che lo ha schivato è riuscito fortunatamente a dare subito l’allarme. Il giovane è stato soccorso dall’ambulanza ed ora è ricoverato in ospedale. Accoltellato è stato soccorso a un’altra ambulanza e non è in gravi condizioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI