Marche, notte di furti. Ladri colpiscono in un centro commerciale e in due banche

Print Friendly, PDF & Email

Ladri scatenati nella notte tra fermano e maceratese dove sono state prese di mira una gioielleria e due banche. Un primo colpo è stato messo a segno intorno a mezzanotte e mezza all’interno del centro commerciale Cuore Adriatico di Civitanova. Nel mirino della banda il negozio Stroili Oro. Una volta riusciti ad entrare nel centro commerciale, hanno forzato la saracinesca della gioielleria e spaccato alcune vetrine rubando vari monili e bigiotteria di valore. Il tutto in pochissimo tempo.

Sulle tracce dei banditi ci sono in carabinieri che indagano anche sugli altri due assalti ad altrettante banche: una a Montecosaro e l’altra a Porto Sant’Elpidio nel vicino fermano. Qui i malviventi sono entrati in azione circa un’ora dopo, intorno all’1.30. Si è trattato di un altro furto lampo, ai danni della banca popolare di Bari. Anche qui bottino ingente perché la banda di professionisti è riuscita, non si sa ancora in che modo ad impadronirsi di una cassetta di deposito all’interno dell’istituto di credito, non toccando il bancomat esterno. Ladri “fantasma” dal momento che non è chiaro come siano entrati all’interno della filiale. Un colpo fotocopia a quello messo a segno alla filiale della Bcc di Montecosaro, dove l’allarme è scattato alle 3,14, nel cuore della notte.


© RIPRODUZIONE RISERVATA