Marche, maxioperazione antidroga. Sequestrati cento chili di marijuana

Print Friendly, PDF & Email

MACERATA – Maxi operazione antidroga della polizia a Macerata, che ha sequestrato oltre 100 kg di marijuana, destinata, secondo gli investigatori, alle scuole medie e superiori della città e arrestato uno spacciatore. I poliziotti hanno svolto servizi di sorveglianza nell’ambito del progetto “Scuole sicure”, sotto copertura: a volte camuffati da operai dell’Enel, oppure vestiti in abiti civili con cani al seguito. Così hanno individuato alcuni individui sospetti, che sono stati seguiti per alcuni giorni dagli agenti della Squadra Mobile, anche in centri vicini. Uno è stato fermato e trovato in possesso di 50 gr di marijuana, il resto dello stupefacente, diviso in confezioni, è stato rinvenuto in abitazioni in uso allo stesso soggetto. Che è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. “Le Forze di Polizia contrasteranno ad ogni costo chi spaccia – il commento del questore Antonio Pignataro -, ma occorre un coinvolgimento di tutta la società”, 


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI