Malore in acqua, muore uomo di 55 anni. Hanno provato a rianimarlo per quasi un’ora

Print Friendly, PDF & Email

PORTO SANT’ELPIDIO – E’ stato il bagnino di salvataggio a dare l’allarme quando ha visto il corpo di un uomo, con la testa nell’acqua, che stava galleggiando in mare. E’ accaduto ieri a Porto Sant’Elpidio, nel primo pomeriggio. L’addetto al salvataggio ha subito raggiunto l’uomo e lo ha trascinato a riva chiamando il 118 e iniziando le manovre di rianimazione. Tutto però si è rivelato vano. L’uomo non ha mai ripreso conoscenza, neppure dopo l’arrivo dei sanitari che hanno lavorato per quasi un’ora senza però riuscire a farlo riprendere. E’ anche intervenuta l’eliambulanza ma l’elicottero non è servito. L’uomo è morto sulla spiaggia. La vittima è un 55enne di Civitanova, Fabrizio Recchi. Alla base dell’accaduto un malore che, purtroppo, non gli ha lasciato scampo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA