giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:16
giovedì 8 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 18:16

Lotta allo spaccio di droga. Raffica di controlli dei carabinieri, arrestata una donna

Un uomo è invece stato denunciato
peppe pizza

ALBA ADRIATICA – I Carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica, hanno eseguito un capillare controllo del territorio mirante alla prevenzione e repressione dei reati in genere e in particolare di quelli inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il servizio, che ha visto coinvolte alcune delle  Stazioni della Compagnia, il Nucleo Radiomobile e militari in abiti civili,  è stato eseguito nel tratto di costa ove ha competenza la Compagnia, interessando  principalmente i centri abitati  di Martinsicuro, Tortoreto e Alba Adriatica: presidiando le principali arterie stradali del territorio; ispezionando gli esercizi pubblici;  verificando il rispetto delle prescrizioni imposte dall’A.G. agli arrestati domiciliari e ai soggetti sottoposti a misure di sicurezza e/o prevenzione; vigilando sulla circolazione stradale e sul rispetto delle norme al codice della strada specialmente per quanto attiene l’uso di sostanze alcoliche e stupefacenti per chi si mette alla guida di mezzi.

Nel corso del servizio è stata arrestata, su mandato dell’A.G., una donna che già agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti a seguito di un controllo dei Carabinieri veniva trovata in possesso di oltre 30 grammi di cocaina. L’A.G. che aveva concesso gli arresti domiciliari, in conseguenza di tale accadimento revocava la misura e disponeva la custodia in carcere. E’ stato inoltre denunciato un uomo che fermato durante un controllo alla circolazione stradale, alla vista dei Carabinieri  mostrava segni di nervosismo tali da indurre i militari ad approfondire il controllo del mezzo, infatti celati all’interno dell’auto venivano rinvenuti 11 dosi di cocaina per il peso complessivo di grammi 7 circa. Sempre in materia di stupefacenti sono state segnalate tre persone quali assuntori, infatti venivano sorpresi in circostanze diverse mentre facevano uso di sostanze stupefacenti. Complessivamente durante il servizio sono stati sequestrati grammi 50 circa di stupefacente.

Sono stati inoltre controllati 15 esercizi pubblici, identificati oltre 120 soggetti e controllati 54 mezzi, verificata la posizione di 10 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari o a misure restrittive della libertà personale.

Tale servizio si inquadra nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Teramo, tale tipologia di attività continuerà senza sosta  interessando anche le altre Compagnie Carabinieri del Provinciale e sarà eseguito al fine di prevenire e reprimere i reati in genere e in particolare quelli inerenti gli stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

la baia
gastronomica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…