L’ospedale chiude a visitatori e familiari dei pazienti. Ma i reparti sono tutti operativi. Pronto soccorso aperto

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Su disposizione della direzione sanitaria è stato previsto il divieto all’ingresso degli ospedali Mazzoni di Ascoli e Madonna del Soccorso di San Benedetto, a tutti i parenti e amici dei pazienti ricoverati nei due nosocomi. Si tratta di un protocollo di sicurezza attiviato dopo la rilevazione dei due contagi avvenuta due giorni fa che hanno reso il territorio non più Covid Free. I reparti sono tutti operativi, compresi i due pronto soccorsi. Sia ad Ascoli che a San Benedetto non ci sono limitazioni dei servizi in tal senso. Continua, nel frattempo, il lavoro dell’Area Vasta nella ricostruzione dei movimenti effettuati dai due bengalesi che continuano ad affermare di essere sempre stati in casa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA