La Riviera dice addio a Lidia Fanini, storica commerciante del Paese alto

Print Friendly, PDF & Email


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se ne va una figura storica del commercio sambenedettese. E’ morta, all’età di 82 anni, Lidia Fanini, commerciante che per anni aveva portato avanti, insieme alla sorella Anna Maria il supermercato “Fanini”, prima in via Conquiste, alle porte del vecchio incasato, poi nella vicina via Manara, con il punto vendita che si trova all’interno del centro commerciale Smeraldo.

Era la moglie dell’ex sindaco di Acquaviva Picena Tarcisio Infriccioli. Lascia i figli Pietro, esponente politico della Riviera, e Fiorella. A piangerne la scomparsa anche la sorella Anna Maria. Chi ha avuto la fortuna di conoscerla la ricorda come una donna forte, capace di portare avanti il proprio lavoro, tutt’altro che semplice, non facendo mai mancare la propria presenza alla famiglia, alla quale era molto legata. Mancherà ai suoi familiari ma anche alle tantissime persone che la conoscevano e che le volevano bene.

I funerali saranno celebrati questo pomeriggio (mercoledì 11 settembre) nella chiesa di San Benedetto Martire al Paese Alto. Alle 15 e 15 la salma partirà dall’abitazione di via Murri e si dirigerà in chiesa.


CONDIVIDI