lunedì 4 Luglio 2022 – Aggiornato alle 11:29

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cronaca

“La mia vicina è immobile sul balcone”. Tragedia a Centobuchi, donna trovata senza vita dopo un malore

E' accaduto in via 85° Strada a Centobuchi nella tarda mattinata di oggi
MONTEPRANDONE

A dare l’allarme è stata una vicina di casa che da troppi minuti la vedeva seduta, in una posizione anomala, e immobile su una sedia posizionata sul balcone. Così, dopo aver provato a chiamarla a voce senza aver slcun riscontro, ha chiesto aiuto al 118. Quando l’ambulanza è arrivata purtroppo i timori della vicina di casa si sono rivelati reali. La donna era morta.

E’ accaduto in via 85° Strada a Centobuchi in tarda mattinata. La donna, una sessantanovenne, in quel momento era sola in casa visto che il figlio era andato al lavoro da alcune ore. E’ uscita sul balcone e, forse avvertento che qualcosa non andava, si è seduta su una sedia. Lì il malore l’ha uccisa. Non è caduta, è rimasta sulla sedia, immobile. Una posizione che ha insospettito la vicina che ha chiamato i soccorsi.

Sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato l’ambulanza, partita dal presidio Potes di San Benedetto, e i vigili del fuoco che hanno aperto la strada ai sanitari. Purtroppo, come detto, per la sessantanovenne non c’era più nulla da fare.

agriturismo le senapi

Ultime notizie

francesca piunti

TI CONSIGLIAMO NOI…