La banda del buco torna a casa. Obbligo di dimora per i due ladri

Print Friendly

SAN BENEDETTO • Il Tribunale di Ascoli ha disposto l’obbligo di dimora per i due uomini, uno italiano e l’altro romeno, arrestati questa notte durante un colpo in una tabaccheria lungo la Valtesino.

I due, bloccati pochi minuti dopo la mezzanotte e sospettati di aver colpito in altre tabaccherie nelle ultime settimane, nel pomeriggio hanno ricevuto la notizia che potranno fare rientro nelle proprie abitazioni a Rimini in quanto il provvedimento preso dal Tribunale è l’obbligo di dimora.

CONDIVIDI