In tasca droga e documenti falsi. Trentenne nei guai

Print Friendly, PDF & Email

ALBA ADRIATICA – Cocaina e documenti rubati. E’ finito nei guai un trentenne che la polizia ha fermato e controllato ad Alba Adriatica. L’uomo, fermato insieme ad un’altra persona, al controllo degli agenti è infatti risultato essere in possesso di mezzo grammo di cocaina (dichiarata per uso personale) ma anche di una tessera sanitaria ed un bancomat intestati ad altre persone.

Erano stati rubati nei giorni precedenti e l’uomo è stato denunciato per ricettazione.

CONDIVIDI