In campeggio per dieci giorni. Fugge e lascia un conto da 700 euro

Print Friendly, PDF & Email

ALBA ADRIATICA – I carabinieri di Alba Adriatica hanno denunciato per insolvenza fraudolenta un 35enne di Montorio al Vomano che, dopo aver soggiornato in un campeggio all’interno di un bungalow per 10 giorni, si è dileguato improvvisamente passando inosservato e lasciando un conto in sospeso di 700 euro.

I militari hanno impiegato poco a rintracciarlo e a notificargli il foglio di via obbligatorio. Per i prossimi tre anni non potrà più mettere piede in città.

CONDIVIDI