Grottammare, l’acqua erode la sponda e fa cadere un albero. Il sindaco chiude al traffico via San Biagio

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Il sindaco di Grottammare Enrico Piergallini ha predisposto, con una ordinanza, la chiusura al traffico del ponte di via San Biagio, nella zona della Valtesino, a seguito di alcuni danni provocati dall’acqua che scorre nell’alveo del fosso sito nella parte sottostante il viadotto. Nelle ultime ore infatti, l’attività di erosione provocata dall’acqua ha scavato eccessivamente una delle due sponde del torrente provocando anche la caduta di un albero.
Il ponte è subito stato chiuso e sono stati predisposti i primi interventi. “Sono subito state effettuate le opere di pulizia dell’alveo – spiega il primo cittadino grottammarese – e la pianta è stata rimossa. L’ordinanza di chiusura è valida per novanta giorni, prorogabili. Tempo che serve a predisporre ed effettuare i lavori necessari al ripristino della situazione di sicurezza”. Probabilmente la sistemazione avverrà attraverso il posizionamento di strutture come gabbionate o scogli che proteggano in maniera definitiva le sponde. “L’interdizione del ponte – precisa comunque Piergallini – non comporta gravi disagi alla viabilità dal momento che ci sono agevoli percorsi alternativi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA