venerdì 1 Luglio 2022 – Aggiornato alle 15:51

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cronaca

Gli esplode un petardo tra le mani, ventiduenne soccorso in codice rosso nella notte

E' stato portato all'ospedale Mazzoni di Ascoli. In mattinata dovrebbe essere trasferito ad Ancona
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
ROCCAFLUVIONE

Ancora un grave incidente con i petardi. E’ accaduto nella notte a Roccafluvione. Vittima un ragazzo di ventidue anni che ha riportato gravissimi traumi ad entrambe le mani in seguito allo scoppio avvenuto, allo scoccare della mezzanotte, in strada. E’ stato soccorso dall’ambulanza del 118 la cui centrale operativa ha predisposto il trasporto urgente, in codice rosso, all’ospedale Mazzoni di Ascoli.

Il ragazzo è stato trasferito ad Ancona per essere sottoposto, poco prima delle 5 del mattino, a intervento chirurgico dagli specialisti del Centro di Chirurgia della mano. Secondo le prime informazioni, il 22enne avrebbe subito l’amputazione subtotale di alcune dita di entrambe le mani.

soriano 250

Ultime notizie

Pappa e Ciccia

TI CONSIGLIAMO NOI…