Follia nella notte, coltellate e colpi di pistola lungo la Statale 16. Due feriti gravi

Print Friendly, PDF & Email

ALBA ADRIATICA – Sembra che ci sia stata una accesa alla base del grave episodio di cronaca avvenuto nel cuore della notte lungo la Statale 16, ad Alba Adriatica. Il bilancio è di due persone ferite ma, la vicenda, ha visto un accoltellamento ed anche l’esplosione di più colpi di pistola.

E’ tutto accaduto poco prima delle tre del mattino e la rissa ha visto coinvolte più persone di nazionalità italiana e albanese. Tutto sarebbe iniziato per una discussione nata tra un italiano di 38 anni ed un albanese di 21 anni, entrambi noti alle forze dell’ordine. La discussione è sfociata in colluttazione ed è spuntato un coltello con cui l’italiano avrebbe colpito l’altro in più parti del corpo.

Mentre il feritore si allontanava qualcuno, del gruppo di persone che erano con i due contendenti, ha tirato fuori la pistola ed ha sparato colpendo il trentottenne alla schiena. Entrambi sono stati trasportati in ospedale. L’albanese a Giulianova, l’italiano ad Atri dove è stato operato d’urgenza. Sarebbe fuori pericolo. Indagano i carabinieri.