Fiamme nella notte, bruciati due ettari di terreno

Print Friendly, PDF & Email

CASTELLALTO – Durante la notte scorsa, una squadra di Vigili del Fuoco del Comando di Teramo è stata impegnata per lo spegnimento di un incendio che ha interessato un’area nel comune di Castellalto. L’incendio ha interessato due ettari di terreno con sterpaglie e vegetazione spontanea, non troppo distante da alcune abitazioni. I vigili del fuoco, accorsi sul posto con 5 uomini, un’autopompa, un un’autobotte e un fuoristrada con modulo antincendio, hanno affrontato l’incendio che avanzava rapidamente, bloccandolo e spegnendolo in circa quattro ore. Alcuni componenti della squadra, utilizzando il fuoristrada provvisto del modulo antincendio, hanno raggiunto rapidamente una baracca agricola, bagnando l’area circostante e spegnendo le fiamme prima che potessero raggiungerla e distruggerla. Sul posto hanno operato anche due squadre di volontari per l’antincendio boschivo di Castellalto e Mosciano Sant’Angelo, attivate in convenzione con la Regione Abruzzi.

Sempre durante la notte, una squadra dei vigili del fuoco di Nereto è intervenuta a Sant’Omero, per l’incendio di una tettoia annessa ad un’abitazione. I vigili del fuoco hanno spento rapidamente le fiamme, che interessavano alcune suppellettili e materiali di vario genere depositati sotto la tettoia, evitando che potessero estendersi al fabbricato di civile abitazione. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI