Entrano in pieno giorno in casa dell’arcivescovo emerito. Ma il colpo dei ladri fallisce

Print Friendly, PDF & Email

SANT’ELPIDIO A MARE – Sono entrati in pieno giorno, intorno alle 9 di domenica mattina, con le mascherine sul volto e forzando una finestra. Ladri in azione nell’abitazione dell’Arcivescovo Emerito della Diocesi di Fermo, monsignor Luigi Conti. E’ accaduto nella residenza dell’alto prelato a Sant’Elpidio a Mare. I malviventi, ripresi dalle telecamere di videosorveglianza, sono riusciti ad entrare nell’abitazione mentre in casa c’erano diverse persone tra ui lo stesso arcivescovo. 
Una volta dentro però qualcosa deve averli disturbati e si sono dati alla fuga. Ad accorgersi dell’accaduto, poco dopo, sono state le persone che erano in casa che hanno dato l’allarme chiamando i carabinieri che ora sono al lavoro per dare un nome a quei banditi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA