lunedì 3 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 20:00

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

lunedì 3 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 20:00

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Droga nei vasi delle piante, il giudice non convalida gli arresti ma zio e nipote restano in carcere

Non è stata ravvisata la flagrazna del reato. La custodia rimane per la gravità del reato e per la quantità di cocaina sequestrata

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
peppe pizza

Il giudice non ha convalidato l’arresto dei due albanesi (zio e nipoti) arrestati per la vicenda della droga nascosta nei vasi acquistati in un vivaio di Grottammare. I due, ad ogni modo, restano in carcere. I due erano stati arrestati infatti in flagranza di reato. Flagranza che però non è stata ravvisata dal giudice che ha comunque mantenuto la coppia di indagati in carcere per la gravità del reato a loro addebitato e per la quantità di sostanza stupefacente sequestrata: quasi venti chili di cocaina.

Il valore “commerciale” dello stupefacente intercettato dai carabinieri è di poco meno di un milione di euro

bio 250
centrotermica 250

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

senduicceri
agriturismo le senapi
infinito 250

TI CONSIGLIAMO NOI…