Da Ripatransone a Cupra alle 3 del mattino. “Stiamo andando a fare benzina”. Tre giovani sanzionati dai carabinieri

Print Friendly, PDF & Email

CUPRA MARITTIMA – Dopo la notizia che vi abbiamo dato ieri, relativamente alla “festa” improvvisata nel parcheggio dell’Orologio, i carabinieri della stazione di Cupra Marittima hanno multato quattro persone che erano in circolazione a notte fonda, ben oltre il limite delle 22. Si tratta di una ragazza di Cupra e di tre ragazzi di Ripatransone. 

Questi ultimi tre, in particolare, sono stati fermati alle tre del mattino sulla Statale 16 dai carabinieri che hanno chiesto spiegazioni al gruppo di giovani dal momento che non c’era nessun apparente motivo che consentisse loro di violare il coprifuoco. Di fronte alle domande dei militari hanno risposto che da Ripatransone erano scesi fino a Cupra, a quell’ora, perché dovevano fare benzina all’auto. Inutile dire che sono stati sanzionati tutti e tre per quattrocento euro ciascuno. Insomma, un rifornimento costato 1200 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI