Cupra, resta per ore sul pavimento del bagno. Anziano salvato da pompieri e 118

Print Friendly, PDF & Email

CUPRA MARITTIMA – Un ottantaduenne è stato salvato, nel tardo pomeriggio di oggi, da vigili del fuoco e ambulanza del 118 dopo essere caduto in bagno ed essere rimasto per ore in terra e impossibilitato a rialzarsi e dare l’allarme.

Ad allertare i soccorsi sono invece stati i familiari che da ore non riuscivano a mettersi in contatto con lui. L’abitazione dell’anziano è stata così raggiunta sia dall’ambulanza del pronto soccorso che dal mezzo dei pompieri con una lunga autoscala che ha consentito loro di aprire un varco nell’appartamento abitato dall’uomo che è sempre rimasto lucido e cosciente.

E’ stato portato in ospedale per controlli.

CONDIVIDI