Cupra, manovre folli sulla Statale. Inseguito da un poliziotto fuori servizio. Al volante c’era un 92enne disorientato

Print Friendly, PDF & Email

CUPRA MARITTIMA – Contromano sulla Statale 16 ha seminato il caos rischiando di provocare gravi incidenti. Protagonista un novantaduenne che si era visto rinnovare la patente due mesi prima. L’uomo ha improvvisamente sbandato finendo sull’altra corsia e rischiando di sbattere contro due autocarri che lo hanno evitato per una questione di centimetri. Fortunatamente a poca distanza, sulla propria autovettura, procedeva un agente in servizio della polizia stradale di Fermo che ha capito la pericolosità della situazione e lo ha inseguito riuscendo a fermarlo prima che entrasse nel centro abitato di Cupra (l’uomo arrivava da Nord). L’anziano, disorientato, ha spiegato che stava tornando a casa dove lo ha poi accompagnato l’agente che lo ha affidato ai familiari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA