Coronavirus, ventisei decessi nelle Marche nelle ultime ore, anche un anziano di Ascoli. Oltre 500 morti dall’inizio dell’emergenza

Print Friendly, PDF & Email

Sono ventisei i decessi correlati al coronavirus che si sono registrati nelle ultime ore sul territorio regionale. Il dato, fornito dal Gruppo Operativo di Emergenza Sanitaria, porta così il numero complessivo delle persone morte, nelle Marche, dall’inizio dell’emergenza a 502. I decessi avvenuti nelle ultime ore sono avvenuti negli ospedali di Ancona, Senigallia, Fossombrone, Pesaro, Civitanova, Urbino e Jesi. In due casi non si trattava di pazienti con patologie pregresse. A Civitanova è morto un 83enne di Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI